FANDOM


La Setta Purista è un'organizzazione radicale anti-potenziati in Deus Ex: Human Revolution. Il gruppo non agisce più dai tempi dell'Incidente.

L'organizzazione

Il gruppo è stato fondato da Ezekiel Sanders, un veterano della guerra in Iraq e Afghanistan ex-potenziato. Lo stesso afferma che la protesi retinica che gli è stata impiantata lo ha spinto a fare cose orribili in guerra, e per questo ha deciso di rimuoverla. Dopo questo, ha fondato la Setta Purista, un gruppo che univa persone con un simile astio verso i potenziamenti meccanici.

Sono responsabili di molti atti criminali, come vandalismo e incendi dolosi. Inoltre, Lazarus afferma che il gruppo sia sostenuto da un misterioso sostenitore legato agli Illuminati, ma questo non viene mai confermato.

Nel 2027, Anna Kelso rammenta che il gruppo è responsabile di molte aggressioni e omicidi negli USA, e che ha intenzioni simili ad un altro gruppo meno estremista anti-potenziati, il Fronte Umanitario, anche se realizzano i propri obiettivi attraverso la violenza, e non solo proteste.

In Deus Ex: Human Revolution, l'organizzazione occupa lo stabilimento di produzione Sarif dove veniva preparato alla produzione il Sistema Esplosivo Typhoon. Adam Jensen viene mandato sul posto per risolvere la situazione, dove trova Sanders. Come la situazione verrà risolta dipende dal giocatore.

Dopo l'incidente, l'organizzazione ha perso la sua rilevanza. Con la causa dei potenziamenti indebilita e l'opinione pubblica al riguardo sempre più negativa, la Setta Purista ha essenzialmente raggiunto il suo scopo. Nel 2029 l'organizzazione è monitorata dalla Task Force 29, ma a causa di una mancanza di attività dai tempi dell'incidente, è considerata inattiva e probabilmente sciolta.