FANDOM


Praga (in ceco: Praha) è la capitale e la più grande città della Repubblica Ceca, ed è uno dei luoghi visitati da Adam Jensen nel corso di Deus Ex: Mankind Divided.

Informazioni

Nel 2016, la Repubblica Ceca ha conosciuto un boom economico. Come risultato, Praga è diventata una delle città metropolitane più importanti al mondo. Durante il boom economico, Praga è anche diventata casa di un gran numero di lavoratori potenziati, che ha avuto un ruolo chiave nel fornire la forza lavoro necessaria per la costruzione di nuove infrastrutture.

Quando nel 2027 si verificò l'Incidente, l'opinione pubblica si è presto mossa contro i potenziati, che sono diventati soggeto di leggi restrittive. Molti di loro sono stati deportati al Complesso Útulek, un'immensa città nelle vicinanze di Praga originalmente costruita per ospitare lavoratori, trasformata in un enorme ghetto per potenziati.

La Palisade Bank Corporation ha costruto due innovative strutture di immagazzinamento di dati nella città, conosciute come Lame della Palisade, che sono diventate una parte iconica del paesaggio di Praga, ed un simbolo della legislazione pro-corporazione della Repubblica Ceca. Altre organizzazioni importanti in città includono la Divisione Europea Centrale della Task Force 29, e la Famiglia Dvali.

Nel 2029, Adam Jensen arriva a Praga, dove lavore come agente dell'unità locale della TF29. Mentre era a Praga, un attentato terroristico avviene alla Stazione Růžička, una grande stazione dei treni nella città, e gli attentatori sono sospettati essere connessi con la Coalizione per i Diritti dei Potenziati, un gruppo che ha una divisione nel Complesso Útulek.