FANDOM


Capitolo3.png

Sarif sotto assedio è il terzo capitolo di Deus Ex: Human Revolution.

Trama

A seguito dell'attacco a uno degli stabilimenti delle Industrie Sarif, David Sarif, decise di spedire nella missione Adam Jensen nonostante fosse ancora in convalescenza a recuperare il Typhoon. Informandolo che anche la SWAT era intenta a intervenire, che chiese loro di aspettare il suo via libera.

Jensen una volta sceso dall'Elicottero, parlò con comandante della SWAT, il quale gli rivelò che vi erano degli ostaggi, spiegandogli il loro piano di intervento.

Jensen si infiltrò pertanto nelle strutture delle Industrie Sarif mettendo fuori gioco le guardie della Setta Purista a guardia su ogni settore dello stabilimento, nonostante fosse riuscito a raggiungere gli ostaggi, questi vennero ucciso a causa del gas nocivo.

Successivamente si Diresse verso un altro settore dove scoprì un terrorista potenziato, questi per non essere interrogato si suicidò. Jensen venn contattato da Sarif, il quale dopo essere venuto a conoscenza dell tentato furto dei dati gli ordino di lasciarlo dov'è. Jensen raggiunse indenne il leader dei terroristi della Setta Purista, affrontando Zeke Sanders, il quale affermò che non sapeva che l'uomo era un potenziato.

Missioni

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale